25 gennaio 2011

De vuelta

È una meraviglia quando la voglia di esprimersi e di dire le cose torna.
Quando la voglia di vivere torna.
Quando il mondo ti sembra un immenso buffet e non sai da che parte farti per cominciare.

Miliardi di idee e progetti che ti affollano il cervello.
Così tanti stimoli da sentirti sotto elettroshock.
Così tante ore dense da toglierti il respiro.
Cose da fare, idee da concretizzare, progetti da attuare e poco, troppo poco tempo per farlo.

Ma va bene così.

Va bene quando il sociale, l'arte, il lavoro, la voglia, il desiderio, le azioni, l'amore, tornano a mischiarsi.

Il mio cervello, il mio cuore, il mio corpo, sono in ebollizione (più del solito, intendo).
Sono un vulcano in procinto di eruttare fiumi di lava incandescente.
Siete avvisati.
Posta un commento