13 agosto 2007

Siamo in un'epoca in cui tutto langue, in cui tutto è arrivato alla morte, come un "neodecadentismo": come non ammalarsi nuovamente del "mal du siècle"?

Posta un commento