19 giugno 2007

Make music, not walls






Modena City Ramblers, Ucodep e Coop insieme per garantire il diritto all’educazione e alla salute dei giovani palestinesi di Betlemme e Hebron.




Il progetto Make Music Not Walls, a sostegno dei giovani palestinesi di Betlemme ed Hebron, è stato presentato venerdì 11 maggio, a Firenze, e ha come obiettivo la realizzazione di un percorso musicale di gioco-studio per i bambini in età compresa tra i 9 e i 13 anni, per migliorarne il benessere psicofisico attraverso la realizzazione di corsi di musica e di danza che facciano riferimento alla tradizione palestinese e l'allestimento di due laboratori musicali, di ripresa e montaggio video. Il progetto prevede inoltre lo sviluppo di un programma di scambio tra il conservatorio di Rammalah e l’Accademia Musicale di Firenze.


Posta un commento